MANDORLE: IL VALORE NUTRITIVO – LE CALORIE

Il valore nutritivo delle mandorle

Oggi parliamo delle mandorle, sono dei semi oleosi ricchi di proprietà benefiche, il cui nome scientifico è Prunus dulci, è il seme commestibile del mandorlo, pianta appartenente alla famiglia delle Rosaceae.

Il suo albero è alto circa cinque metri e i suoi frutti sono racchiusi in un guscio protettivo di natura legnosa, la storia dice che la pianta è originaria dell’Asia, fu poi importata in Sicilia prima e in tutto il Mediterraneo poi dai Fenici.

Tanto per fare chiarezza, 100 gr di mandorle apportano 603 calorie, passando alle sue caratteristiche principali, la vitamina E, presente in quantità massiccia (circa 24 mg ogni etto), la vitamina A, vitamine del gruppo B (B1, B2, B3, B5 e B6), oltre che beta carotene e luteina.

Mentre il sale minerale principale è il Magnesio (circa 270 mg per 100g), si aggiungono il Calcio, il Ferro e via via Potassio, Rame, Zinco, Fosforo, Manganese. Questa combinazione di micronutrienti conferisce alle mandorle proprietà eccellenti per la nostra salute.

Redazione Benessere